segreteria@hcvfilatoio2440.it

News

OJ SOLUTION regala un sogno: VEHMANEN!

“Realizzare un sogno”. Queste le parole del presidente di OJ Solution, Mario Burlò, main sponsor della Valpeagle nel corso di “Salotto Biancorosso”, puntata speciale andata in onda in diretta ieri sera sulla nostra pagina Facebook dagli uffici torinesi del Gruppo. Ed è proprio grazie a lui che giunge a Torre Pellice il primo straniero della storia della Valpeagle, in quanto l’operazione è stata voluta, concordata con lo staff tecnico e sostenuta economicamente dall’imprenditore del Gruppo che conta oltre 8.000 dipendenti ed è leader in Italia nel settore dell’outsourcing, cioè l’esternalizzazione di alcune fasi dei processi produttivi o di supporto delle aziende clienti.

Si tratta di IIRO VEHMANEN, 30enne difensore finlandese nativo di Rauman mlk, cittadina situata nel sud della Finlandia. Lui si definisce un difensore dal buon pattinaggio. Non fa della velocità il suo punto di forza, a causa anche della propria stazza (191 cm x 91 Kg), ma è dotato di un’ottima lettura di gioco e di buone mani.

E’ cresciuto a livello giovanile in Finlandia, dividendosi tra Assat ed Ilves. Poi il salto tra i “grandi” della Lega Mestis, la seconda serie finlandese con la maglia del SaPKo ed una piccola parentesi col TUTO Hockey.

In seguito si trasferisce nella Seconda Lega francese ad Anglet, dove viene premiato come difensore più prolifico del campionato. Nel 2016 ha giocato in Germania nella Oberliga, mentre l’anno successivo milita nella MOL ungherese. La scorsa stagione ha difeso i colori dell’ Unia Oswiecim nella massima serie polacca.

Ed ora la Valpeagle, dove Iiro darà peso al reparto difensivo ed un gran contributo al powerplay, una delle sue specialità!

Non vedo l’ora di cominciare – ha detto IIro dopo le prime foto di rito – Ho sentito che qui ci sono i migliori tifosi del campionato italiano… faremo rock ‘n roll insieme!” 

A OJ Solution va un grande grazie da parte di tutti, dirigenza, squadra e tifosi, perchè il nuovo ciclo della HCV Filatoio 2440, quello del consolidamento, non può prescindere dall’avere dei partner di primaria importanza in grado di contribuire non solo economicamente, ma anche strutturalmente, con le loro risorse umane e con i loro strumenti, alla crescita di Casa Valpe.

Poterlo fare con un Gruppo come OJ Solution, già Corporate Sponsor del Torino Calcio, Main Sponsor del Basket Torino di serie A2 e presente in maniera significativa in tante altre realtà sportive minori, è un valore aggiunto non da poco per la Valpegle.

Anche perchè Mario Burlò, entrato in punta di piedi nel finale della scorsa stagione grazie ad amici pinerolesi che lo hanno convinto sulla bontà dell’operazione, si è poi entusiasmato di fronte ai 2.500 spettatori della finale col Vipiteno, prima volta in cui ha visto una partita di hockey dal vivo e ora vorrebbe fare della Valpeagle uno dei fiori all’occhiello fra le sue tante iniziative di sostegno dello sport minore e di solidarietà. Anche perchè è un uomo a cui piace vincere …

Chi ben comincia è a metà dell’opera!