segreteria@hcvfilatoio2440.it

News

Anche Nicolò Rocca dice sì alla ValpEagle

E’ un’onda lunga nata sul finire della scorsa estate quella che sta riportando a riva, uno alla volta, i pezzi più pregiati dell’hockey locale in val Pellice, che per chi non se ne fosse accorto erano finiti dispersi nel mare dell’hockey nazionale ad indossare altre casacche dopo l’improvvisa e inattesa cessazione dell’attività agonistica di livello a Torre Pellice.

E’ un’onda nata dal desiderio e dalla speranza di molti che non volevano pensare a una valle senza più l’hockey e dal fare come sempre di pochi, che hanno però saputo catalizzare in pochi mesi l’attenzione di oltre 200 sottoscrittori di quote e che ora sono a tutti gli effetti proprietari della cooperativa che gestirà il club sportivo.

Come tutti i cantieri che si rispettano è ovviamente affollata anche la platea dei pensionati che osservano i lavori ognuno con la soluzione adatta in tasca, pronti a darsi di gomito con i commenti soprattutto ora che la piazza si è fatta virtuale con l’avvento dei social network, ed è bello che ci siano anche loro, fanno parte dello spettacolo e col ritorno del ghiaccio magari faranno capolino a vedere giocare una squadra fatta finalmente di “locali”, come ad ogni stagione chiedevano ai dirigenti di turno.

Fra i locali possiamo annunciare oggi che ci sarà anche Nicolò ROCCA, 23 anni, nato a Pinerolo, che è ben più di una promessa avendo nel suo curriculum esperienze sportive non solo nelle giovanili dell’Hc Valpellice, ma anche del Real Torino e soprattutto dell’Asiago dove ha disputato una stagione con l’Under 20.

Secondo le regolari modalità previste dalla procedura di FISGonline, Nicolò Rocca risulta infatti essere fra i giocatori tesserati dall’HCV Filatoio 2440 al prossimo campionato di serie C.

Lo scorso anno era a Varese in serie B, ma ha accettato anche lui di scendere di categoria pur di contribuire alla rinascita di un progetto sportivo a casa propria.

Grazie Nicolò per averci messo la faccia e in bocca al lupo per la prossima stagione che ci vedrà protagonisti insieme