segreteria@hcvfilatoio2440.it

News

AGGIORNAMENTO PLAY-OFF

Ognuno in questi giorni si sarà fatto un’idea del tutto personale sull’emergenza improvvisa che il nostro Paese sta vivendo a seguito del Coronavirus, non sta certo a noi esprimere giudizi, nè discutere le ordinanze che invece vanno semplicemente rispettate.

Il settore sportivo tutto ne è rimasto coinvolto in maniera preponderante, sia in funzione dell’utilizzo di strutture pubbliche ora vincolate dalle ordinanze stesse, sia in relazione al fatto che gli eventi agonistici implicano di per sè l’aggregazione di centinaia, se non migliaia di persone in luoghi aperti e/o chiusi.

In questo scenario il rischio è quello di cadere nel tranello di guardare solo al proprio orticello estrapolandolo da un contesto generale di cui invece si fa parte e da cui non si può pensare di prescindere.

Ecco perchè esprimiamo soddisfazione per la maniera con la quale tutte le squadre di IHL hanno dialogato in queste giornate complicate per concordare insieme alla FISG che si è resa disponibile ad ascoltare la migliore soluzione possibile (o comunque la meno peggiore) in relazione alla impossibilità di rispettare il calendario dei play-off per cause di forza maggiore.

Pertanto – come avrete forse già avuto modo di leggere dal comunicato ufficiale della FISG – i play-off del campionato di IHL sono stati ovviamente sospesi fino alla prossima settimana.

La data di inizio è stata posticipata a martedì 3 marzo (fatto salvo ovviamente constatare cosa avverrà a livello generale nel frattempo), con la riduzione del turno dei Quarti di Finale da “Best of Seven” a “Best of Five”, così da mantenere inalterata la programmazione del calendario delle fase successive che torneranno al “Best of Seven”.

In questa situazione il primo appuntamento casalingo per la Valpeagle sarebbe giovedì 5 marzo alle ore 20.30 in occasione di Gara 2 contro il Bressanone.

Diciamo sarebbe perchè solamente nei prossimi giorni sarà possibile da parte nostra ufficializzare o meno tale appuntamento in funzione delle ordinanze specifiche al momento ancora attive sul nostro territorio che non sappiamo ancora se saranno prolungate o cancellate. Sull’argomento ne approfittiamo per precisare a tutti che in tema di salute e sanità sono sovrani i Presidenti di Regione, così come lo sono i Sindaci dei Comuni in tema di specifiche emergenze del loro territorio; questo rispetto a qualsivoglia altra disposizione emanata dal Governo o da Enti come il Coni e le Federazioni sportive.

E’ poi fin troppo ovvio specificare altresì che senza l’utilizzo degli spogliatoi e delle docce una gara di play-off di un campionato nazionale di IHL non si potrebbe disputare proprio nel rispetto di quelle norme di salvaguardia della salute degli atleti stessi.

Nel frattempo da questa sera la Valpeagle potrà ritornare ad allenarsi sul ghiaccio e anche in questo caso vogliamo pubblicamente ringraziare le Autorità competenti ed esprimere soddisfazione per la maniera con la quale i Sindaci di Torre Pellice Marco Cogno e di Pinerolo Luca Salvai stanno affrontando l’emergenza: nel caso specifico del mondo dello sport attraverso il dialogo con i gestori delle strutture e con le società sportive.

Questo approccio – dopo un confronto e un dibattito avvenuto ieri pomeriggio in Comune a Pinerolo – ha portato a una parziale modifica della precedente ordinanza che ora consente alle squadre di vertice del territorio impegnate in importanti campionati nazionali come la Valpeagle di poter tornare ad allenarsi nelle strutture di riferimento, pur con la limitazione di non poter accedere a spogliatoi e docce.

Ma sulla capacità di adattamento e di spirito di sacrificio degli hockeisti ne abbiamo già parlato in passato e quindi non sarà cambiarsi al freddo e fare la doccia a casa a fermarci!